menu

Affidati a Studio Rimedio per la consulenza legale del tuo condominio

Come è noto, i problemi legali in ambito condominiale sono molto frequenti soprattutto a causa di soggetti morosi.

Lo Studio Rimedio offre una completa assistenza legale condominiale a Palermo e provincia per intervenire con professionalità e puntualità.

Prima e dopo la Legge di Riforma

In passato, l’art. 63 disp. att. c.c. stabiliva che “Per la riscossione dei contributi…. l’amministratore può ottenere un decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione” .

La Legge di Riforma del 2012, all’art. 1129 c.c. dice invece che “L’amministratore è tenuto ad agire per la riscossione forzosa delle somme dovute dagli obbligati entro sei mesi dalla chiusura dell’esercizio nel quale il credito esigibile è compreso”. Pertanto, in caso contrario, rischia di essere revocato giudizialmente.

Lo Studio amministrazione condomini Rimedio a Palermo, durante la sua attività, ha sempre agito con tempestività nei confronti dei morosi anche prima che diventasse un obbligo.

Talvolta, l’azione legale è ritenuta irriverente da alcuni amministratori.

Tuttavia è giusta e doverosa, sia nei confronti dei condomini che pagano puntualmente, che nei confronti dei fornitori. Infatti questi ultimi lavorano periodicamente per mantenere in piena efficienza tutti i beni e servizi comuni. Pertanto, hanno diritto ad essere pagati con regolarità e non con continui ritardi.

Il percorso legale

Lo studio legale partner dello Studio Rimedio è altamente specializzato nella assistenza legale per condomini a Palermo.

Per fare in modo che il decreto ingiuntivo vada a buon fine, lo studio legale allega, sempre, la seguente documentazione:

  • In primo luogo, copia del verbale assemblea di approvazione del rendiconto consuntivo e del bilancio preventivo;
  • Secondo, prova della convocazione del condomino moroso;
  • In aggiunta, note di riparto dei rendiconti di cui sopra;
  • Per concludere, eventuali diffide al condomino moroso che l’amministratore ha provveduto ad inviargli;

Per la risoluzione delle controversie legali, il dottor Alfredo Rimedio si avvale del sostegno di:

Avv. Ettore Leto
Avv. Michelangelo Gaudesi
Avv. Barbara Ioppolo (per le controversie in materia di diritto del lavoro)

La loro perizia e serietà è stata fondamentale per ottenere risultati positivi dai processi avviati nei confronti di ex amministratori, Direttori dei Lavori e Ditte appaltatrici.