menu

Affidati a Studio Rimedio per la consulenza legale del tuo condominio a Palermo

Come è noto, i problemi legali in condominio sono molto frequenti soprattutto a causa di soggetti morosi.

Lo Studio Rimedio offre una completa assistenza legale condominiale a Palermo e provincia per intervenire con professionalità e puntualità.

Prima e dopo la Legge di Riforma

In passato, l’art. 63 disp. att. c.c. stabiliva che “Per la riscossione dei contributi…. l’amministratore può ottenere un decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione” .

La Legge di Riforma del 2012, all’art. 1129 c.c. dice invece che “L’amministratore è tenuto ad agire per la riscossione forzosa delle somme dovute dagli obbligati entro sei mesi dalla chiusura dell’esercizio nel quale il credito esigibile è compreso”. Pertanto, in caso contrario, i condomini possono procedere alla revoca giudiziaria dell’amministratore di condominio.

Lo Studio amministrazione condomini Rimedio a Palermo, durante la sua attività, ha sempre agito con tempestività nei confronti dei morosi anche prima che diventasse un obbligo, per questo motivo il nostro servizio di assistenza legale per condomini a Palermo è tra le più accreditate del territorio.

Talvolta, l’azione legale è ritenuta irriverente da alcuni amministratori.

Tuttavia è giusta e doverosa, soprattutto nei confronti dei condomini che pagano puntualmente e che hanno diritto ad usufruire dei servizi condominiali, senza il pericolo di una sospensione o, peggio, di un’azione legale da parte dei fornitori.

Il percorso legale

Lo studio legale partner dello Studio Rimedio è altamente specializzato nella assistenza legale per condomini a Palermo.

Per fare in modo che il decreto ingiuntivo vada a buon fine, il nostro studio allega, sempre, la seguente documentazione:

  • In primo luogo, copia del verbale assemblea di approvazione del rendiconto consuntivo e del bilancio preventivo;
  • Secondo, prova della convocazione del condomino moroso;
  • In aggiunta, note di riparto dei rendiconti di cui sopra;
  • Per concludere, eventuali diffide al condomino moroso che l’amministratore ha provveduto ad inviargli;

Per la risoluzione delle controversie legali e l’assistenza legale per condomini a Palermo, il dottor Alfredo Rimedio si avvale del sostegno di:

Avv. Ettore Leto
Avv. Michelangelo Gaudesi
Avv. Barbara Ioppolo (per le controversie in materia di diritto del lavoro)

La loro perizia e serietà è stata fondamentale per ottenere risultati positivi dai processi avviati nei confronti di ex amministratori, Direttori dei Lavori e Ditte appaltatrici.